Licata calcio, per la presidenza spunta l’ipotesi di un ritorno di Vella

La crisi del Licata calcio è lontana dalla soluzione. Intanto, nelle ultime ore, circola con insistenza l’indiscrezione di un possibile ritorno dell’imprenditore Massimo Vella al timone della società. L’agrigentino per un breve periodo della scorsa stagione era stato vicepresidente del Licata salvo poi defilarsi per rilevare l’Akragas che poi ha lasciato alla vigilia della prima giornata di campionato. In precedenza si era avvicinato anche alla società del Pro Favara senza però assumere incarichi ufficiali. La squadra è stata iscritta al campionato grazie ad un contributo da parte di un professionista cittadino che è rimasto nell’anonimato. Per il resto mercato, allenatore e tutto il resto sono fermi al palo.