Lo scandalo dell’ospedale, la Regione deposita ricorso contro il sequestro

ospedale_AG-125x75Dopo i difensori degli indagati nell’ambito dell’inchiesta sulla costruzione del nuovo ospedale, anche la Regione passa al contrattacco. L’assessore alla Sanità Massimo Russo ha annunciato che è stato presentato un ricorso al tribunale del riesame per chiedere la revoca del provvedimento di sequestro preventivo disposto dal gip Alberto Davico. L’udienza e la relativa decisione sono attese entro il 24 agosto, data in cui scadono i trenta giorni concessi dalla magistratura per sgomberare l’ospedale di contrada Consolida.