Ottimo esordio della rassegna culturale “Incontri alla Torre”

torregrotteConsensi e buona affluenza di pubblico ieri sera presso il giardino della Torre del Palo a Grotte dove ha avuto luogo la prima serata della manifestazione culturale “Incontri alla Torre” organizzata dall’Amministrazione Comunale. L’evento, che si é svolto sul tema “La tradizione dei cantastorie”, ha ospitato Nonò Salamone il quale nel panorama nazionale ed internazionale costituisce uno dei cantastorie contemporanei più rappresentativi della nostra terra della quale continua a diffondere i canti, le tradizioni, i drammi, le passioni e le bellezze. La serata, presentata dalla Prof.ssa Margherita Biondo, é stata aperta con i saluti dell’Assessore alla Cultura presso il Comune di Grotte, Prof. Domenico Criminisi, cui é seguito un intervento dell’ideatore nonché Direttore Artistico della rassegna Aristotele Cuffaro. Nel corso dell’incontro Nonò Salamone ha intrattenuto i presenti con significativi brani di propria composizione, brani di Rosa Balistreri  e brani dallo stesso  musicati sui versi dell’amico Ignazio Buttitta. Ulteriori performances musicali sono state eseguite da Denise Licata accompagnata alla chitarra da Enrico Castronovo. Di notevole interesse la trattazione della figura del cantastorie dalle origini ai nostri tempi sviluppata attraverso un piacevole dialogo tra la moderatrice Margherita Biondo e Nonò Salamone, tenuto conto che questo tipo di comunicazione affonda le proprie radici nella più lontana tradizione Europea di letteratura orale e costituì per secoli il maggiore veicolo di diffusione della letteratura dotta.

Il prossimo appuntamento della rassegna è previsto per lunedì 3 luglio alle ore 20.00 e verterà sul tema “Il ruolo della donna nella letteratura siciliana” che sarà sviluppato con la nota scrittrice Silvana La Spina e condotto da Margherita Biondo.

[nggallery id=38]