La Giunta Provinciale preoccupata per la chiusura dell’Ospedale di Agrigento

La giunta provinciale, nella seduta del 29/07/09, ha espresso la più profonda preoccupazione per la chiusura, ordinata dalla magistratura, dell’Ospedale San Giovanni di Dio. La giunta individua nell’utilizzo della struttura dell’ex ospedale di via Giovanni XXIII una risposta adeguata all’emergenza verificatasi con la chiusura del nuovo ospedale. La giunta provinciale chiede inoltre l’intervento del Governo nazionale, del Ministero della salute, della protezione civile e del Presidente della regione, affinché vengano trovate tutte le soluzioni idonee per alleviare i gravi disagi che si creeranno per la popolazione civile. Un’azione celere ed efficace della protezione civile, del Governo regionale e del Ministero della salute è necessaria per assicurare il mantenimento ad Agrigento dei reparti che trattano le emergenze, in modo da impedire la inevitabile perdita di vite umane. La provincia di Agrigento, inoltre, non può essere privata di una così importante struttura che è punto di riferimento per centinaia di migliaia di abitanti.