Via Giovanni XXIII, domani la riapertura della strada dopo la frana

Meno di cinque mesi per riaprire l’importante arteria del centro città, la via Giovanni XXIII° franata nel marzo scorso. L’appuntamento è per questa mattina alle 10. Un grande lavoro portato avanti dal Genio Civile di Agrigento guidato dall’arch. Rino La Mendola che ha sqputo mantanere le promesse mantenuto qualche giorno dopo il crollo di quel tratto di strada.
Coadiuvato incessantemente dall’assessore comunale ai Lavori Pubblici Renato Buscaglia e dall’allora assessore regionale ai LL PP Luigi Gentile, il Genio Civile ha impiantato nel giro di pochi giorni tutto l’iter burocratico per la ricostruzione di via Giovanni XXIII° che prevedeva tempi molto più lunghi. Il tutto grazie all’incessante interessamento e relative “pressioni” dell’arch. La Mendola presso gli organi preposti alla risoluzione del problema.
Intanto verrà riaperta una sola corsia che sarà regolarizzata da un semaforo e in tal senso tutti i disagi che si sono venuti a creare verranno eliminati.
Per la riapertura totale della strada occorrerà aspettare ancora una settimana in attesa che l’assessorato regionale ai LL PP dovrà nominare un esperto che avrà il compito di verificare il muro di sostegno.
Insomma, finalmente una bella notizia fra tante tristezze.
La riapertura anche parziale della strada farà certamente tirare un sospiro di sollievo ai tanti automobilisti che in questi mesi hanno dovuto sopportare file lunghissime e traffico impazzito nel centro città causati principalmente dalla chiusura forzata della via Giovanni XXIII°.