Il gruppo consiliare del PD di Lampedusa chiede un commissario al Comune

porto_lampedusa2Con una nota indirizzata all’Assessore Regionale agli Enti Locali, Al Prefetto di Agrigento e al Ministro degli interni i consiglieri del partito Democratico di Lampedusa Giuseppe Palmeri, Angelo Amato, Salvatore Prestipino, Vincenzo Billeci e Giorgio Lazzara sollecitano la nomina urgente di un Commissario per sostituire il sindaco e la Giunta nel Comune di Lampedusa e Linosa.

Il gruppo consiliare del PD dichiara -Il Comune di Lampedusa non ha un Vice Sindaco che possa sostituire il Sindaco nell’espletare le funzioni anche di ordinaria amministrazione, e a prescindere dall’indagine penale in corso che ha condotto all’arresto del Sindaco e all’emanazione di altri avvisi di garanzia sulla quale è doverosamente sospeso ogni giudizio, questo gruppo consiliare ha condotto numerose e continue battaglie per invocare il ripristino di minime regole di legalità e trasparenza nel Comune di Lampedusa e Linosa, anche inviando atti ispettivi che descrivono un contesto di preoccupante degrado nella gestione della cosa pubblica, cui non può ritenersi estranea quanto meno sotto il profilo politico-amministrativo l’intera amministrazione comunale.-  Il capogruppo Giuseppe Palmeri conclude – Chiediamo dunque all’Assessore Chinnici la nomina urgente di un Commissario per garantire la vita democratica ed istituzionale ai cittadini di Lampedusa nel rispetto delle leggi e della legalità.