Ecco le immagini del nuovo terreno di gioco dello stadio Esseneto

L'agronomo Enrico Leva mostra al sindaco la nuova erba
L'agronomo Enrico Leva mostra al sindaco la nuova erba

La vecchia distesa di terra nera e indurita che aveva fatto minacciare al patron dell’Akragas Gioacchino Sferrazza di ritirare la squadra è diventata un terreno di erba folta e rigogliosa. Questa mattina il sindaco Marco Zambuto, il suo vice Massimo Muglia e l’assessore allo Sport Daniele Cutaia hanno presentato il nuovo campo di gioco insieme a Sferrazza, all’agronomo Enrico Leva e ai responsabili della società incaricata della rizollatura. “La ditta Centinaro – ha detto il sindaco – sta facendo un ottimo lavoro e sta cercando di venire incontro alle esigenze dell’amministrazione comunale rimettendoci anche dal punto di vista economico. Stiamo facendo il possibile – aggiunge Zambuto – per creare le condizioni affinchè la città di Agrigento risalga e si faccia onore anche nel calcio. Il patron dell’Akragas Gioacchino Sferrazza – conclude – non sta lesinando sforzi e investimenti per portare la squadra in serie D”. Per l’inaugurazione il Comune vuole organizzare un’amichevole di lusso. Probabili avversarie il Palermo o il Catania.

Il nuovo impianto di irrigazione
Il nuovo impianto di irrigazione
Il sindaco prova il nuovo campo
Il sindaco prova il nuovo campo