Il premio Persefone 2009 approda su RAI UNO sabato 25 Luglio

persefone00La cerimonia di premiazione della settima edizione del Premio Persefone, ideata e diretta dal produttore e autore agrigentino Francesco Bellomo, andrà in onda sabato alle 23.40 su Rai Uno dalla piazza del Campidoglio in Roma. Il premio giunto alla settima edizione è riservato a quegli artisti che si sono particolarmente distinti negli spettacoli trasmessi dalla televisione pubblica e privata. L’evento è stato promosso dal Comune di Roma e patrocinato dalla Presidenza del Senato, dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali, dall’Ente Teatrale Italiano, dall’Accademia delle Arti e dal Sindacato Nazionale Autori Drammatici. Direttore Artistico dell’iniziativa Francesco Bellomo. Tra i partecipanti, Massimo Ranieri, Enrico Brignagno, Leo Gullotta e Vincenzo Salemme. Presentatori della serata Pino Insegno e Nhatalie Caldonazzo; in rappresentanza delle istituzioni il Sindaco di Roma Gianni Alemanno e l’onorevole Francesco Giro, Sottosegretario del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e presidente del premio. Particolare emozione ha suscitato l’intervento di Alessandro Gassman che oltre al Premio Persefone per la migliore interpretazione, ha ricevuto una busta d’oro contenente un contributo per la ripresa delle attività produttive del teatro stabile dell’Aquila, di cui è direttore.persefone02
“A tre mesi dal disastroso terremoto – spiega Francesco Bellomo – il mondo della cultura e dello spettacolo si mobilita per dare nuovamente una speranza ad una città colpita non solo negli affetti, ma anche ma anche nella propria storia e nella propria cultura, che se non sostenute rischiano di sparire senza lasciare traccia. Per questo motivo abbiamo deciso di sostenere economicamente- attraverso questo premio – la riapertura della stagione del teatro stabile de L’Aquila.
“Le scosse di terremoto non sono mai terminate, – spiega Alessandro Gassman, direttore del teatro stabile de L’Aquila – ma anche la nostra tenacia e la voglia di non mollare. Per questo la serata dedicata al premio Persefone assume una doppia valenza: quella di celebrare personaggi che si sono distinti in ambiti artistici e culturali, e quella fondamentale di ridare vita al teatro stabile de L’Aquila”. “Ringrazio – continua Gassman – la Rai e il Comune di Roma per avere voluto realizzare la cerimonia di premiazione su piazza del Campidoglio, il cuore della Capitale. Un modo straordinario per rilanciare lo speciale legame che esiste tra la città eterna e il capoluogo abruzzese”.
persefone01Per il premio Persefone si tratta di un importante traguardo; viene coronato, infatti, un percorso che, prendendo le mosse dalla Valle dei Templi di Agrigento, ha raggiunto l’apice nella sfavillante kermesse che ha illuminato la notte di Roma.
“ Dice Francesco Bellomo al di là della gioia di avere collocato il Persefone fra i premi più importanti a livello nazionale trasmessi dalla televisione pubblica, rimane il rammarico di non aver potuto continuare a farlo nella valle dei templi di Agrigento che è il luogo dove la manifestazione è nata”.