Presentata ad Agrigento la fondazione “Magna Grecia”

In un noto albergo di San Leone lunedì 20 luglio si è tenuta una conferenza stampa organizzata dall’on. Vincenzo Fontana del Pdl per presentare la Fondazione “Magna Grecia”, che per la prima volta approda ad Agrigento, e la proposta di legge n. 2424 (presentata dall’on.Antonino Foti – nella foto – ed altri 150 deputati del Pdl tra i quali l’on. Fontana e il presidente della Commissione Lavoro della Camera, on. Silvano Moffa)

La proposta di legge reca una serie di interventi per il sostegno dei lavoratori i quali, fruendo dei trattamenti di sostegno al reddito in seguito alla perdita del posto di lavoro, abbiano intenzione di avviare attività d’impresa. Pertanto,  trasferisce parte delle risorse attualmente destinate agli ammortizzatori sociali a favore di specifici interventi idonei ai fini dell’avvio di nuova imprenditorialità e di nuova occupazione, soprattutto nel settore delle imprese artigiane e delle micro-imprese.

Davanti ai massimi rappresentanti locali delle forze imprenditoriali e sociali della provincia, l’on. Vincenzo Fontana, l’on. Nino Foti e l’on. Silvano Moffa hanno illustrato nel merito la proposta di legge, dopo avere brevemente parlato della Fondazione culturale di cui sono tutti soci fondatori e della quale è presidente l’on. Foti.

All’incontro con la stampa era presente il vice prefetto vicario, Dott. Nicola Diomede, mentre sono intervenuti il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, e il presidente della Camera di Commercio, Vittorio Messina.