L’Assessore Castellino contro l’eventuale scelta della città di Milano come forum per lo sviluppo dell’area del mediterraneo

Si apprende da notizie di stampa che il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi vorrebbe individuare come sede del forum per lo sviluppo dell’area del mediterraneo la città di Milano. “Questa sarebbe una ulteriore offesa e mortificazione per tutti i siciliani” ad affermarlo è l’assessore provinciale all’agricoltura Stefano Castellino.
“Da tempo la Sicilia aspetta l’erogazione dei fondi FAS da parte del governo nazionale. Nei giorni scorsi abbiamo assistito al dirottamento di parte di essi, utilizzati per gli ammortizzatori sociali e per l’Expo di Milano. Non possiamo subire passivamente questa ulteriore offesa. La vocazione naturale della Sicilia come porta tra oriente ed occidente ne fa la sua collocazione naturale. La provincia di Agrigento per storia, cultura e posizione geografica è una sede ancora più adeguata. Pur mantenendo fiducia nell’azione del presidente Berlusconi è arrivato il momento di liberarsi dal gioco della Lega e del ministro Tremonti, e bene ha fatto il parlamento siciliano a votare un ordine del giorno contro la candidatura milanese. Pur appartenendo al PDL, conclude Castellino, la Sicilia e la nostra provincia vengono prima di tutto”.