“La Morte!? Roba da Ridere”, la nuova commedia di Mediascena

“La Morte!? Roba da Ridere”, è la commedia brillante dell’autore palermitano, Giovanni Amato, che la compagnia Mediascena, diretta da Salvatore Curaba, presenterà il 23 luglio ad Agrigento, e precisamente al  Villaggio Peruzzo, nell’ambito delle manifestazioni indette dal comitato per i festeggiamenti di San Pio X.
Il testo, scritto da Amato in lingua, vuole essere una parodia ed una smitizzazione della morte, mediante un’articolazione scenica basata  su equivoci e su situazioni divertenti, sul filo della perenne ironia e della sottile sdrammatizzazione tipica dell’animus siciliano.
Il cast è composto dallo stesso  Salvatore Curaba,  Franco Sodano, che cura anche la regia della messinscena;   Franco Di Salvo, Giusy Palermo, Gianluca Nicodemo, Erika Burgio, Angelo Provenzano, Leonardo Cafumo.
L’assistenza tecnica è di Giuseppe Sodano.
” Insieme a Franco Sodano, abbiamo scelto questo testo – dice il direttore artistico di Mediascena, Salvatore Curaba-  sia perchè si presta benissimo ad un pubblico eterogeneo, sia perchè  presuppone un impegno scenico e recitativo che si distingue dalle consuete proposte del teatro popolare dialettale. L’autore, pur essendo  siciliano, ha voluto scrivere questo testo in italiano, con qualche , simpatica, incursione dialettale, per tenere presente la tipicità dell’ambientazione scenica”..
L’orario di inizio dello spettacolo è programmato per le 21,30.
La  pièce teatrale verrà riproposta, giorno 31 luglio, a Cattolica Eraclea, inserita nelle manifestazioni dell’Estate Cattolicese.