Personale comunale, interrogazione del consigliere De Francisci

Il Consigliere Giuseppe De Francisci del Gruppo Consiliare del Movimento Per L’Autonomia di Agrigento, ha presentato un Atto ispettivo attraverso il quale chiede di sapere come sono dislocati i dipendenti all’interno dei settori e dei servizi comunali e che mansioni svolgono, considerato che all’interno dell’Ente non si ha il quadro chiaro e completo delle competenze attribuite ai dipendenti.

De Francisci dichiara: “Ad oggi da quando leggo nella Sezione 1 della relazione previsionale e programmatica allegata al Bilancio di previsione del 2009, il Comune di Agrigento ha complessivamente 719 dipendenti, nonostante ciò vengo a conoscenza di numerosi disservizi all’interno dei settori, causata dalla errata e non omogenea distribuzione del personale, e da una assenza totale da parte dell’Amministrazione Attiva, tanto che mi chiedo se esiste una delega al Personale o è scritta solo per forma nella determina sindacale di assegnazione delle deleghe assessoriali. L’amministrazione Attiva dovrebbe pensare di più all’ erogazione di servizi ai cittadini, invece di fare demagogia e finte campagne comunicazionali, e questo lo si può attuare solo attraverso la valorizzazione e la corretta assegnazione di risorse umane nei singoli settori”.