Campobello calcio, niente iscrizione e giocatori in fuga: il miracolo è già svanito

pallone2Dalla storica promozione nel torneo di Eccellenza alla radiazione dai quadri federali. Il passo potrebbe essere breve per il Campobello calcio in piena crisi dopo la mancata iscrizione nel massimo torneo regionale dove avrebbe dovuto disputare il primo campionato. La società non ha trovato i 13 mila euro necessari per ottenere il diritto a partecipare al prossimo torneo. Nel frattempo si sono dimessi il direttore sportivo Domenico Di Liberto e l’allenatore Alberto Licata. Sfumano pure gli acquisti già annunciati fra cui quelli di Pardo, Consagra e Lo Galbo.