Abusivismo in Via dei Bizantini, De Francisci chiede atto ispettivo

Il Consigliere De Francisci del Gruppo Consiliare del Movimento per L’Autonomia su segnalazione di alcuni cittadini, ha presentato un atto ispettivo attraverso il quale chiede di sapere circa la presunta occupazione abusiva da parte di alcuni privati.

“Se risulta vera tale situazione, come può accadere un fatto simile e come è possibile la totale inerzia da parte degli uffici preposti?” – dice  De Francisci. “Se tale fatto fosse accertato,  l’inerzia da parte degli uffici preposti – afferma De Francisci – costituirebbe un fatto grave perché porterebbe il cittadino ad allontanarsi dall’Istituzione Comune”.

De Francisci inoltre chiede, se fosse accertata l’occupazione abusiva in primis, di ripristinare urgentemente l’accesso totale alla Via indicata rimuovendo eventuali istallazioni abusive e in secundis di accertare se residuano responsabilità e responsabili, ed eventualmente intervenire su essi, perché risulta inammissibile, in uno Stato di diritto la non curanza e l’impassibilità.