Sciacca, Bono esamina i primi 30 giorni di governo

Il sindaco Vito Bono rilascia la seguente dichiarazione sulla prima fase di attività politico-amministrativa della Giunta Municipale:  “Sono trascorsi 30 giorni dalla vittoria alle elezioni amministrative. Questa Amministrazione comunale sta operando con impegno e concretezza per affrontare alcune importanti problematiche che, nel corso degli anni, sono state trascurate. Ci dispiace che fondamentali questioni come l’individuazione di un’area per la realizzazione di un canile comunale per risolvere il problema del randagismo e la decisa presa di posizione contro la privatizzazione dell’acqua, oltre ad una serie di interventi di pulizia di decine di zone della città, la
risoluzione dei problemi di contrada Ferraro, la stesura del bilancio comunale e la preparazione delle manifestazioni estive, siano passate in secondo piano rispetto all’esigenza mediatica di dare rilievo alla polemica sul sesto componente della Giunta. Con una squadra di cinque assessori, questa Amministrazione comunale ha operato di gran lena e intende dare risposte concrete alla cittadinanza. Con l’aiuto dei consiglieri comunali, che ringrazio per la collaborazione offerta fino a questo momento, siamo determinati a proseguire con gli stessi ritmi dei primi 30 giorni, convinti che la costanza alla fine porterà i suoi frutti”.