Argento per l’agrigentino che ha partecipato ai Giochi del Mediterraneo 2009 – Pescara

Giorno 5 si sono chiusi a Pescara i Giochi del Mediterraneo 2009 che hanno visto la partecipazione di tutti gli stati che si affacciano al Mare Nostrum e la pallavolo, sia maschile che femminile, ha dato un saggio della propria forza e esperienza classificandosi entrambe al primo posto.  La rappresentativa maschile ha vinto un incontro non facile contro la Spagna di Julio Velasco per 3-1 (25-23 20-25 25-16 25-22), mentre quella femminile ha dovuto sudare per conquistarsi l’ambita medaglia d’oro battendo in una accesa finale la Turchia 3-2 (25-17 20-25 18-25 25-19 25-10), vincendo al tie-break dopo aver rischiato grosso. Il primo set è stato appannaggio delle italiane che si facevano rimontare al secondo e perdendo anche il terzo. A questo punto le atlete di Barbolini hanno tirato fuori gli artigli aggiudicandosi un quarto set molto combattuto e chiudendo l’incontro al tie-break. Le turche non hanno deluso, anzi hanno dimostrato di aver saputo fare gruppo e hanno combattuto fino alla fine. Soddisfazione per il CT Alessandro Chiappini che, meritatamente, cede il primo posto all’Italia ma che raggiunge un insperato secondo posto conquistando la medaglia d’argento. Medaglia conquistata anche grazie al contributo di un agrigentino: il massaggiatore/fisioterapista della Nazionale Turca dott. Alessandro Fazio. Finita l’esperienza dei Giochi, Fazio resterà ancora a disposizione della Federazione Turca per portare la Nazionale agli Europei di pallavolo femminile che si disputeranno in Polonia dal prossimo fine Settembre e, già in calendario, è segnato un altro incontro con la Rappresentativa Italiana.